Via Ofelia (ang. Via F. Filzi) - Tel. 095 7466111 - 95100 CATANIA
 
 
 
 
 
 
Informazioni Generali Regolamento
 

 

1. L’aula può essere utilizzata - negli orari di apertura stabiliti ed affissi in bacheca - dai docenti e dagli studenti della facoltà di Scienze della Formazione. Per questi ultimi è sufficiente l’esibizione del libretto insieme ad un documento attestante la regolare iscrizione. Hanno la precedenza gli studenti che abbiano già richiesto la tesi di laurea; ciò viene attestato dal docente responsabile. Gli utenti dei computer devono lasciare la postazione un quarto d’ora prima dell’orario di chiusura. In caso di sovraffollamento dell’aula, il tempo di permanenza nella postazione è limitato ad un’ora continuativa. E’ assolutamente vietato all’interno dell’aula l’utilizzo del telefono mobile, che deve essere tenuto spento.

2. In via subordinata, e previa la disponibilità di postazioni di lavoro, di essa possono usufruire anche gli studenti di altre Facoltà e della SISSIS, regolarmente iscritti, dietro richiesta motivata del docente che li sta seguendo nella redazione della tesi di laurea o nella preparazione curriculare. I collaboratori laureati e non strutturati dei singoli docenti possono accedere all’aula solo previa autorizzazione scritta del docente col quale collaborano. Non è ammesso all’aula, neanche come mera presenza, personale che non rientri nelle categorie prima specificate o che non sia un funzionario della facoltà.

3. L’utilizzo dell’aula è in ogni caso subordinato alla presenza costante in essa di un funzionario tecnico della Facoltà, che abbia funzione di tutoraggio e controllo.

4. Le attrezzature esistenti possono essere utilizzate solo a scopo didattico, e non ludico. In ogni caso è rigorosamente vietato utilizzare i computer per stampare la propria tesi di laurea, fatta eccezione ovviamente per le ricerche bibliografiche e di contenuto.

5. La stampante può essere utilizzata per stampare un massimo di venti pagine al giorno. La carta necessaria per la stampa dovrà essere fornita dall’utente.

6. Non è possibile utilizzare nelle singole postazioni dischetti che non siano prima stati testati in funzione antivirus dall’addetto all’aula, né è consentito scaricare dalla rete file coperti da copyright o programmi di qualsiasi natura. E’ vietato utilizzare le postazioni dei computer per chat on line.

7. L’utente è ritenuto responsabile di ogni danneggiamento all’attrezzatura causato da sua imperizia o disattenzione.